alessandra-cut2

Alessandra Lancellotti è autrice di Cambiamente: le proposte di una psicanalista e life coach, edito da Itaca.
L’amore è la medicina insostituibile per ritrovare salute, uno sguardo buono, compassionevole e positivo su di sé, sull’altro, sulla realtà. Cambiare mente si può: è come fare ordine nella casa, per dare un futuro alla propria vita ed essere felici.
Viene premiato come miglior saggio di psicologia nel 2018 per il sesto premio letterario internazionale città di Sarzana.

Autrice di Ritratti d’autore (Athena-Polias/Arte), rivolge interviste a scultori d’eccellenza, basando le sue interviste sulla conoscenza dei meccanismi neuro-estetici, che collegano il sublime al subliminale, il territorio della mente, all’ambiente e ai suoi stimoli.

Nel 2016 esce Sarai contenta madre edito da Termanini Editore, una raccolta di pensieri, quasi una liberazione, dedicata alla madre, la prima life coach, figura di riferimento e indirizzo, dell’autrice stessa.

Ha scritto un libro di poesie, NoiDue, insieme a Roberto Perotti, edito da Caroggio Editore.

Ha scritto per numerosi quotidiani e periodici nazionali, tra i quali Il Giornale, La Repubblica, America Oggi, Libero, di cui proponiamo alcuni interessanti articoli e racconti liberamente consultabili di seguito.

cambiamente copertina alessandra lancellotti depressione
Acquista
ritratti d'autore alessandra lancellotti
Acquista
Malattia, dolore e rete territoriale
Conversazioni con Mitoraj: il ritorno di Icaro
Prontuario dei bravi patrigni
Se il cuore resta a casa
Alessandra e Veridiana
Figli di mamma, i papà vi vogliono
Un’amica inesistente
Ma la guerra è un sintomo oppure è un test?
La bellezza del sacro
Genitori in guerra, figli in ostaggio
Quando il figlio spezza la coppia
In orfanotrofio a 7 anni
II regista sul lettino dello psicanalista
Lettera a una madre
Una morte e scoppia la vita
In corsia con amore
Un misterioso bracciale
Il fantasma della libertà
L’angelo vendicatore
Cenerentola 2000
Sotto la neve il grano
Ritratti d’autore: Kan Yasuda e Jean-Paul Philippe
Sarò la tua vittima
Beniamino sta bene nel lago dorato
Alpini in armi per la pace
Io, gay per protesta verso mio papà
Non tagliamo le radici
Maternità: lavorare fino al giorno prima?
Quando le aspettative dei genitori condizionano i figli
La mamma è sempre meglio dell’assistente sociale
Una faccenda da cani
Attrazione fatale per Agostina
I rischi del figlio se manca il papà
La droga? Meglio le carezze
Cerchiamo di capire ma anche di punire
Crudeltà totale
Se la giustizia non c’è
S.O.S, donna in tilt tra lavoro e famiglia
E’ caos quando lo zio è minore del nipote
Quando il marito si trasforma in figlio
Figlio, resta a casa con noi, non lasciarci soli
Da Carignano al dedalo dei vicoli un filo sottile
Un rapporto annebbiato
Un lago di miele
Una morte e scoppia la vita
Diavoli di adolescenti
Verso una biologia dello sviluppo
Nella carne del marmo
Così li cresceremo da veri femministi
Ti uccido perché non mi lasci
Contatto rapido

Non sono disponibile al momento, ma potete lasciarmi un messaggio e vi risponderò al più presto. Grazie.