Parla Alessandra Lancellotti: l’attore genovese era un suo ex paziente

Genova – «Ricordo la prima volta che ho visto Paolo. Avevo aperto la porta dello studio e avuto l’impressione di trovarmi di fronte un adolescente. Indossava un paio di blue jeans, una maglietta e un pullover. Una semplicità che non mi aspettavo. Era entrato con positività e solarità, frutto forse della voglia di cambiare e intraprendere nuove strade.

Leggi l’articolo completo su Il Secolo XIX

Contatto rapido

Non sono disponibile al momento, ma potete lasciarmi un messaggio e vi risponderò al più presto. Grazie.

la vita in diretta morte paolo calissano alessandra lancellotti psicologa rai uno