Venerdì 5 novembre 2021 presso la Radura della Memoria in via Enrico Porro 5 a Genova verrà presentato il nuovo libro di Alessandra Lancellotti e Stefano Termanini “Una nave ormeggiata in Valpolcevera – Tre anni di storia e lavoro dal Morandi al ponte Genova San Giorgio”

Introduzione di Maurizio Gregorini, Cultural Manager Comune di Genova.
Seguiranno gli interventi degli autori e, successivamente, Marta Brusoni, Consigliere Comunale di Genova, Pietro Floreani, Subcommissario Struttura Commissariale, Stefano Franciolini, Presidente SPIM, Franca Biondi, Comitato ricordo Vittime Ponte Morandi e Giusi Moretti, Comitato Quelli del Ponte.

Nevio Zanardi, ex docente Conservatorio Niccolò Paganini di Genova e ambasciatore culturale di Genova nel Mondo, suonerà la Preghiera per le Vittime del Morandi, per violoncello solo, da lui composta alle 11,57 del 14 agosto 2018
Verrà letto il testo della Preghiera per le Vittime del Morandi composta da Stefania Sardano, avvocato e autrice.

Sabato 6 novembre 2021 verrà presentato il nuovo libro di Alessandra Lancellotti e Stefano Termanini “Una nave ormeggiata in Valpolcevera – Tre anni di storia e lavoro dal Morandi al ponte Genova San Giorgio”
Mille voci, mille volti
con fotografie di Roberto Orlando
Introduce e saluta Carlo Bagnasco, Sindaco di Rapallo. Intervengono con gli autori Rosanna Arrighi, Coordinatrice Accademia Culturale di Rapallo e Mauro Boccaccio, giornalista.

Per informazioni:
info@stefanotermaninieditore.it

Contatto rapido

Non sono disponibile al momento, ma potete lasciarmi un messaggio e vi risponderò al più presto. Grazie.

alessandra lancellotti ponte morandi san giorgio roberto orlando